" Non smettete mai di protestare; non smettete , mai di dissentire, di porvi domande, di mettere in discussione l'autorità, i luoghi comuni, i dogmi. Non esiste la verità assoluta. Non smettete di pensare. Siate voci fuori dal coro. Siate il peso che inclina il piano. Un uomo che non dissente è un seme che non crescerà mai". Beltram Russell

martedì 17 aprile 2012

fidarsi è bene non fidarsi è meglio



****************************************


chissà se è lui!


questo meccanismo per la conta del tempo è stato protagonista involontario di un episodio pubblico avvenuto a Parigi in Place de la Concorde. Si chiama Patek Philippe 5140, il cui costo, indipendentemente dal valore intrinseco dato dall'oro bianco in cui è stato costruito, si aggira sui 55.000 euro. 

Dando per scontato che il lusso lo vive chi se lo può permettere, non sempre chi è ricco è un Signore e vive il proprio stato con eleganza e rispetto altrui. Il Presidente di Francia Sarkozy non eccelle in "grazia", detta papale papale mi è sempre parso un ometto rozzo e pacchiano; dopotutto ad un personaggio politico non si devono fare le "pulci", l'elettore sceglie a seconda delle proprie idee affidandosi alla serietà e capacità del personaggio che si propone, insomma.... il politico chiede fiducia e l'elettore gliela concede.

In Piazza della Concordia l'atto meschino compiuto dal Presidente della Repubblica francese mi ha schifato. In buona sostanza ha dato del ladro a chi lo acclamava. Fossi francese non lo voterei manco morta. 

20 commenti:

  1. Non ho un'opinione precisa sul presidente francese non riesco ad inquadrarlo del tutto.
    Buonanotte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti posso ormai augurare solo buona conclusione della giornata. I politico se chiedono fiducia ne diano altrettanta.

      Elimina
  2. Ho visto il gesto...non mi piace, neppure la sua italiana consorte !
    Ciao buona giornata !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me pare un bamboccio affidatosi ad una oca giuliva. Dai politici mi aspetto ben altro. Buona giornata anche a te.

      Elimina
  3. Carla, non essere così severa! Non ho capito cosa abbia combinato Sarkò ( gli hanno fregato l'orologio e si è lamentato? ) e la Carlà è una meraviglia ( e sentissi come canta! ). Neanche io lo voterei, ne ho abbastanza di nani! ( invece a mia figlia parigina piace; o piaceva? glielo chiederò poi magari vi racconto )

    RispondiElimina
  4. No .., se lo è cavato e messo in saccoccia in "corso d'opera" mentre stringeva le mani tese al saluto osannante. Speriamo che a tua figlia "piacesse".

    RispondiElimina
  5. Il Premier francese mi sta antipatico, esattamente come i suoi connazionali...li odio tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non piace la loro lingua, a scuola arrancavo!

      Elimina
  6. Lo detesto, è rozzo come giustamente dici, volgare e ha l'aria semnpre di fregarti. redcats

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio così ha l'andazzo di un imbroglione!

      Elimina
  7. Non è che noi italiani possiamo gloriarci dei Minetti....
    e poi l nuovo è beppe Grillo, povera italia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ioviracconto, non volevo fare comparazioni. Mi è parso un atto incivile e cafone anche a fronte di un possiblil e furto. I "personaggi" da te menzionati sono tristi realtà italiche.

      Elimina
  8. I francesi si credono molto superiori a noi... dal mio viaggio a PARIGI, ho impresso nella mente, la scarsa ospitalità e pazienza nei confronti di noi italiani...
    il presidente poi!
    deludenti entrambi, lei italiana, "la principessa sul pisello, dell'ottavo dei nani di Biancaneve"...
    Ciao CARLA, devo farti i complimenti per il bellissimo "quadro di famiglia in un esterno splendido"
    unica amica mia sei in quanto a delicato senso del saper cogliere le cose che nella vita contano...
    ti abbraccio caramente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che i francesi siano meglio di quel rozzone! Colgo quel che posso ... poco perchè preferisco restarmene in pace a casa, per portarmi in giro mi minacciano di morte. Ho fatto la mia scelta da anni (da quando andai in pensione).Buona Domenica.

      Elimina
  9. Mai piaciuto il Sarkò!! Ed ora mi è diventato se possibile ancora più antipatico!!
    Non credo proprio che i francesi gli daranno un secondo mandato a meno che non si rivelino idioti quanto gli italiani che hanno rivotato in passato il Berlusca!!
    Un caro abbraccio Carletta.
    La nuova foto del template è meravigliosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa settimana che sta arrivando ci porta al 25 Aprile. Quella baita porta sulla parete una lapide a Ricordo delle battaglie che si svolsero sulle Apuane. La Località è Campocecina nel Comune di Carrara. Ciao e Buona Domenica.

      Elimina
  10. Ho visto la scena: patetica!

    Molto suggestiva la foto della baita nel bosco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non resta che attendere il 6 Maggio. Bella e Storica.

      Elimina
  11. sembra che sia la destra ora predominare la scena.
    Sul Presidente francese non saprei cosa dire, mi ritrovo sempre a pensare"Mah.." però la Francia, la sua lingua e costumi mi piace un sacco, bè per dire il vero mi forse trovo del bello in QUASI tutte le parti del mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pare si ... la destra fa paura. la menzogna sta nel fatto che fa credere di essere dalla parte degli afflitti

      Elimina