" Non smettete mai di protestare; non smettete , mai di dissentire, di porvi domande, di mettere in discussione l'autorità, i luoghi comuni, i dogmi. Non esiste la verità assoluta. Non smettete di pensare. Siate voci fuori dal coro. Siate il peso che inclina il piano. Un uomo che non dissente è un seme che non crescerà mai". Beltram Russell

lunedì 8 settembre 2014

per una foto non scattata.....

Ponte delle Lacrime
Chiesa del Pianto
CARRARA

foto da Con-Vivere Carrara



Foto Stupenda. L'altra faccia di una "medaglia" una foto non scattata per pudore e rispetto. Ho un pentimento .... uscendo dal Pianto dopo aver visitato l'opera (a mio avviso pregna di umanità, rispetto e storia) di Giorgio Andreatta Calò, XIV Biennale Internazionale di Scultura di Carrara, vidi una Donna araba o africana, comunque velata, porgeva la mano alla sua Bambina. Avevano appena riempito due bottiglie di acqua dal cannello della Sirena. La Bambina avrà avuto 3 anni bellissima, vivace ed allegra, vestita con abitini colorati così come colorati erano i fiocchetti che recava sulla testolina ricciuta, la Mamma un abito lungo semplice ... sopra due magliette ... quella nera lasciava intravedere l'altra verde oliva, non si trattava di trasparenza. Erano buchi. Buchi non dovuti alla trascuratezza piuttosto riconducibili alla povertà. Mi tornarono in mente altre foto, immagini lontane di una Carrara povera. Passano i decenni e poco cambia. Sarebbe stata una bellissima foto. Prevalse il rispetto per i loro volti, li avrei potuti "velare" con il ritocco.... non sarebbe stato giusto. Resta una immagine tutta mia, che non dimentico. Ringrazio Michela e l' Autrice per avermela fatta conoscere.

1 commento:

  1. Immagini indimenticabili "impressionate" nel ricordo

    RispondiElimina